Loading...
InCONTO: contabilità economico patrimoniale 2018-01-08T16:11:15+00:00

InCONTO è il software per la gestione della contabilità aziendale e degli enti pubblici secondo il sistema del reddito con il metodo della partita doppia, non ha bisogno del modulo principale InCASA, e può essere integrato facilmente attraverso driver JDBC a qualsiasi vostra sorgente dati; se integrato nella suite di applicativi per la gestione del patrimonio immobiliare forniti da SIGECO-CSS, condivide la stessa interfaccia grafica ordinata per processo, e semplicità d’utilizzo da parte degli utenti.

InCONTO prevede inoltre la possibilità di gestire la contabilità di quegli enti o aziende che hanno l’esigenza di lavorare con un esercizio finanziario non coincidente con l’anno solare.

InCONTO è un applicativo: multi-utente, perché permette il lavoro simultaneo da parte di più utenti con la possibilità da parte dell’amministratore di definire ruoli specifici per gruppi di utenti, abilitando o disabilitando l’accesso alle funzioni desiderate; ed è un’ applicazione multi-azienda perché sulla stessa base dati è possibile gestire contemporaneamente la contabilità di più aziende o enti.

Il software consente la gestione di un piano dei conti a tre livelli (mastro/gruppo/conto), vi è la possibilità di associare ad ogni conto un elenco di beneficiari e/o di banche d’appoggio per agevolare la registrazione dei mandati di pagamento generici.

Contabilità Generale

InCONTO gestisce tre tipologie di causali contabili: 1) Prima Nota,  2) Pro-Forma,  3) IVA

Le causali di prima nota vengono utilizzate per la rilevazione dei movimenti di contabilità generale (Co.Ge.), le causali Iva riguardano invece tutte le registrazioni alle quali deve anche essere attribuito un numero di protocollo Iva, le pro-forma permettono la rilevazione in Co.Ge. dei documenti inviati dai professionisti al momento del loro arrivo provvedendo poi successivamente alla rilevazione del solo movimento Iva nel momento in cui l’ufficio contabile riceverà la fattura.

Inserimento diretto da prima nota
I nuovi cespiti acquistati vengono inseriti in anagrafica in fase di registrazione della relativa fattura d’acquisto, in questa fase il programma richiede eventuali informazioni aggiuntive utili contabilità ad una corretta classificazione del bene acquistato.

Gestione fatture solo IVA
Quando l’ufficio contabile riceve una fattura per la quale è stato già inserito in prima nota un corrispondente documento pro-forma.
Con questa gestione viene inserita la fattura come nella gestione precedente, la registrazione contabile movimenterà però solo il conto dell’IVA effettuando un giroconto con il conto transitorio indicato in fase di registrazione del documento pro-forma.

Gestione Compensi a terzi
Utilizzando l’apposita gestione è possibile definire i codici di ritenuta d’acconto che, in fase di immissione o modifica dell’anagrafica fornitori, potranno essere associate ad un professionista specifico. Quando verranno registrati i pagamenti delle fatture dei professionisti il programma rileva automaticamente i dati della ritenuta generando le relative righe di registrazione contabile. Attraverso l’apposita gestione dei compensi a terzi è possibile verificare in ogni momento per uno specifico fornitore i dati relativi alle ritenute applicate. A completamento di questa gestione sono presenti le stampe previste dalla normativa fiscale (certificazioni r.a. e pagamenti mensili).

Gestione degli ammortamenti
Sono presenti programmi per la gestione dei singoli cespiti e dei relativi piani d’ammortamento, per quest’ultimi è possibile generare automaticamente le relative registrazioni contabili con la possibilità di definire caratteristiche comuni per i cespiti appartenenti ad uno stesso conto di contabilità generale. Al momento della dismissione del bene verrà quindi calcolato dal programma il valore residuo e rilevata automaticamente in contabilità la relativa plusvalenza o minusvalenza realizzata.

Mandati di Pagamento e Reversali

Gestione
I mandati di pagamento e le reversali d’incasso vengono inseriti utilizzando un’apposita gestione.
L’applicazione permette l’inserimento di due tipologie di mandati o reversali: 1) a generici, 2) a fornitore o cliente.
Dopo aver scelto il fornitore (o cliente) il programma visualizza l’elenco delle partite ancora aperte e permette di selezionare le fatture che devono essere pagate o incassate con il mandato che si sta inserendo.

Registrazioni contabili collegate
Al momento della conferma d’inserimento del mandato o della reversale, il programma provvederà a generare una registrazione contabile che movimenterà il conto a cui fa riferimento il documento, e come contropartita un conto transitorio. Quando l’ufficio contabile avrà conferma da parte della tesoreria dell’avvenuto pagamento o incasso, utilizzando l’apposita funzione di Conferma Mandati, verrà generata la registrazione del giroconto fra il contro transitorio e il conto della banca a cui è riferito il mandato.

Stampe correlate
Dopo l’inserimento dei singoli documenti dall’apposita procedura: è possibile stampare in un solo momento tutti i mandati da inviare alla banca; viene fornita la stampa per gli avvisi di pagamento da inviare ai beneficiari dei mandati; è possibile infine effettuare la stampa delle distinte con l’elenco dei documenti inviati alla banca; è sufficiente indicare un intervallo di date o di numeri di mandato, e la funzione di stampa provvederà a generare distinte diverse per ogni banca, ognuna con la propria numerazione e indicazione in calce dei progressivi.

Contabilità Analitica

A supporto del controllo di gestione è possibile inserire un piano dei conti di contabilità analitica che con i vari centri di costo/ricavo o voci di debito/credito identificati dall’ente tenga conto: dei Preventivi Iniziali, la Registrazione dei movimenti, e il consuntivo.

Preventivi iniziali
Utilizzando un’apposita gestione è possibile definire per ogni conto di contabilità generale, costi e ricavi preventivati per ciascun centro di costo/ricavo, eventualmente recuperando i valori preventivati nel costo dell’anno immediatamente precedente.

Registrazione movimenti
Durante le registrazioni di prima nota gli importi di ogni riga di registrazione potranno essere imputati ad uno o più conti di contabilità analitica.

Consuntivo
Importante strumento di controllo è la stampa del consuntivo, che permette di determinare per ogni centro, lo scostamento fra quanto preventivato e quanto è stato effettivamente registrato nel corso della gestione aziendale.

Piano dei Conti, Stampa & Documentazione

Viene fornito insieme all’applicativo il piano dei conti CEE precaricato, l’associazione con i rispettivi conti di contabilità  viene effettuata in fase di inserimento o modifica del piano dei conti di contabilità generale. La stampa del bilancio opera quindi una riclassificazione delle voci del bilancio d’esercizio secondo quanto stabilito dall’attuale normativa. E’ possibile effettuare il download di tutti gli elaborati in vari formati (PDF, Excel) in modo da archiviare sulla propria postazione di lavoro quelli ritenuti più importanti per una successiva consultazione, o per il raffronto con i dati di altre stampe.

Modulo InCONTO

ON-PREMISES
  • Fornitura e Installazione On Site
  • Vostro per Sempre

Modulo InCONTO

CLOUD-READY
  • Fornitura & Aggiornamento
  • Rinnovo Annuale

Modulo InCONTO

ON-PREMISES
  • Manutenzione & Aggiornamento
  • Rinnovo Annuale
SCARICA LA DOCUMENTAZIONE E PORTALA CON TE